L’America si prepara alla terza guerra mondiale?

Il Congresso degli Stati Uniti sta per approvare una legge che autorizza l’avvio ufficiale della terza guerra mondiale.

terza guerra mondiale

 

Una guerra che sarà senza fine, senza confini e senza nemici apertamente dichiarati.

La nuova legge, se venisse approvata, autorizzerebbe il Presidente degli Stati Uniti ad adottare delle azioni militare unilaterale contro qualsiasi nazione, organizzazione e individuo, sia all’interno del paese che in altri stati, che abbia dimostrato, attualmente o nel passato di aver favorito o essersi impegnato in attività ostili o che hanno fornito aiuto e assistenza per aiutare o promuovere ostilità nei confronti degli Stati Uniti o di uno qualsiasi dei suoi alleati.

La normativa implica l’abolizione dell’obbligo di approvazione del Congresso per l’uso della forza militare, delegando al Presidente degli Stati Uniti un’autorità dittatoriale totale che gli permetterà di intraprendere qualsiasi azione militare a tempo indeterminato.
La legge permetterà anche al Presidente di lanciare attacchi contro cittadini americani all’interno degli Stati Uniti senza alcun tipo di supervisione da parte del Congresso.

Un breve riassunto della normativa :

– Una guerra senza fine
La guerra continuerà fino a quando tutte le ostilità non saranno concluse.. quindi senza fine

– Nessuna frontiere
Il Presidente avrà piena autorità per lanciare attacchi militari contro qualsiasi paese, organizzazione o individuo, compresi i cittadini americani sul suolo americano.

– Azione militare unilaterale
Piena autorità per invadere una nazione in qualsiasi momento senza bisogno di approvazione da parte del Congresso.

– Nessun nemico chiaramente definito
Gli Stati Uniti possono dichiarare che qualsiasi stato o chiunque è un terrorista o pretendere che stia sostenendo o abbia sostenuto e aiutato forme di ostilità contro gli Stati Uniti e quindi passare subito all’attaccarlo.

– Autorizzazione ad invadere qualsiasi paese
Secondo la nuova normativa, il presidente avrebbe la piena autorità per invadere l’Iran, la Siria, la Corea del Nord, così come altre nazioni dell’Africa e del Medio Oriente ma anche la Russia e la Cina, in quanto tutti questi paesi sono noti per avere sostenuto e appoggiato delle forme di ostilità contro gli Stati Uniti.

Articolo completo in inglese: http://www.myweathertech.com/2011/05/16/the-united-states-congress-is-set-to-vote-on-legislation-that-authorizes-the-official-start-of-world-war-3/

L’America si prepara alla terza guerra mondiale?ultima modifica: 2011-07-06T17:13:00+00:00da nibiru-2012
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “L’America si prepara alla terza guerra mondiale?

  1. Lanostra umanità mondiale non sa vivere in pace come altre umanità di altri pianeti.Ormai è chiaro il mostroso egoismo dei potentati che non vogliono lasciare il potere.Non si vuole una umanità che viva in pace,fratellanza e giustizia,quella vera che dice:A tutti il necessario ilsuperfluo a nessuno.D’altra parte come si può spiegare che in nome del progresso l’uomo sta distruggendo il pianeta ammorbando di veleni l’acqua,l’aria e la terra.Un’intelligenza male usata o bisogna dire che la pazzia ormai la fa da padrone? Saluti

  2. Lanostra umanità mondiale non sa vivere in pace come altre umanità di altri pianeti.Ormai è chiaro il mostroso egoismo dei potentati che non vogliono lasciare il potere.Non si vuole una umanità che viva in pace,fratellanza e giustizia,quella vera che dice:A tutti il necessario ilsuperfluo a nessuno.D’altra parte come si può spiegare che in nome del progresso l’uomo sta distruggendo il pianeta ammorbando di veleni l’acqua,l’aria e la terra.Un’intelligenza male usata o bisogna dire che la pazzia ormai la fa da padrone? Saluti

  3. e’ spaventoso quanto sta emergendo,ma e’ sempre molto meglio della falsita’ sbandierata e della gentilezza falsa ostentata!Finalmente cade la maschera del potere e finalmente viene mostrato al mondo il vero volto del male.Poveri noi e sopratutto povero colui o colei che ha investito tutte le sue energie nella ricerca e nella cultura del superfluo ,tralasciando l’essenziale.Questo e’ il momento per riflettere, pensare e rivedere noi stessi e rivisitare i luoghi della nostra anima.Auguro a tutti noi di poter ritrovare in questi momenti cosi’ fragili ,la propria interiorita’ e la propria anima.E’ estremamente necessario ,ora piu’ che mai,coltivare e sviluppare la nostra intelligenza emotiva per entrare finalmente in sintonia con il nostro Io interiore

  4. senza parole… purtroppo dopo questa crisi l’America ha perso il primato mondiale e giustamente solo per loro è normale riottenere tutto quello che ha perso in qualsiasi modo ,fregandosene di tutto e di tutti. noi siamo essere umani e a differenza degli animali abbiamo la capacita di ragionare ma,purtroppo le menti e i cuori di questi “potenti”sono ormai offuscati dal dio danaro scordando i principi di fratellanza e uguaglianza.Dovremmo essere una unica nazione unita nel bene e nella pace ma invece per mano di qualche folle tutto questo non è possibile … dobbiamo elevarci culturalmente abbattere tutte le frontiere dell’odio ma invece qui le cose vanno al contrario ,quindi per favore tutti quanti fermiamoci un attimo a riflettere e invece di abbatterci l’uno contro l’altro come povere bestie cerchiamo di cambiare il mondo in meglio con le parole e non con le armi .

  5. questa è solo una pazzia che perterà solo alla morte di tante persone innocenti , pensò che per combattere questa crisi non bisogna arrivare a tanto . l’America ormai e diventata veramente egoista e tutto questo solo per far riavere soldi soldi e soldi e per loro i dollari valgono più delle persone infatti se ne fregano che il loro presidente sta organizzando una guerra con miglioni di morti. e propio vero che i soldi danno alla testa però non fino aquesto punto quindi voglio solo far capire che uccidere non è la suluzione per aver più soldi e che ormai il mondo grazie a queste persone si è rovinato . spero solo che con questi commenti l’america si renda conto il passo che sta vacendo ora

  6. questa è solo una pazzia che perterà solo alla morte di tante persone innocenti , pensò che per combattere questa crisi non bisogna arrivare a tanto . l’America ormai e diventata veramente egoista e tutto questo solo per far riavere soldi soldi e soldi e per loro i dollari valgono più delle persone infatti se ne fregano che il loro presidente sta organizzando una guerra con miglioni di morti. e propio vero che i soldi danno alla testa però non fino aquesto punto quindi voglio solo far capire che uccidere non è la suluzione per aver più soldi e che ormai il mondo grazie a queste persone si è rovinato . spero solo che con questi commenti l’america si renda conto il passo che sta vacendo ora

Lascia un commento