Phobos-Grunt cadrà sulla Terra entro 3 settimane

La sonda russa, che contiene carburante tossico dovrebbe ricadere sulla Terra nelle prossime tre settimane

Gli scienziati sperano che la sonda Phobos-Grunt si consumerà quando entrerà nell’atmosfera, ma senza averne la certezza. Il composto chimico rappresenta 6 delle 8,5 tonnellate dello strumento ed è una miscela di dimetilidrazina asimmetrica e tetrossido di azoto.

 

Phobos-Grunt,Credit: epa

Credit: epa

James Oberg, un veterano della NASA che lavora come consulente, ha dichiarato che Phobos-Grunt era il satellite più tossico (e potenzialmente mortale) che sia mai caduto sulla Terra. “Dovrebbe entrare nell’atmosfera tra il 6 e il 9 di Gennaio 2011.

La sonda ha avuto problemi dal giorno del decollo da Baikonur, in Kazakistan, il 9 Novembre. Avrebbe dovuto atterrare su Phobos, una delle due lune di Marte e raccogliere dei campioni di roccia e del suolo prima di tornare sulla Terra nel 2014.

Phobos-Grunt sta attualmente girando intorno alla Terra ad un’altitudine compresa tra i 201 e i 275 chilometri, il che significa che potrebbe atterrare ovunque, tra i 51 gradi di latitudine nord e 51 gradi di latitudine sud, questo territorio comprende anche l’Australia.

E’ però impossibile conoscere con più precisione dove si effettuerà la caduta, ma gli scienziati pensano che probabilmente succederà in mezzo ad un oceano …

Tradotto da ASTRONEWS

Fonte: 7sur7Sydney/ca

Phobos-Grunt cadrà sulla Terra entro 3 settimaneultima modifica: 2011-12-27T20:18:00+00:00da nibiru-2012
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento