Curiosity sbarca su Marte a caccia di vita aliena

Previsto per il 6 agosto l’arrivo del rover Curiosity
La sua missione: cercare gli indizi di vita sul pianeta rosso

Curiosity

Rover Curiosity
Credit: NASA / JPL-Caltech

 

Presto sapremo se c’è stata vita su Marte…infatti la missione principale del rover Curiosity è quella di ricercare gli indizi che permetteranno di sciogliere questo dubbio e pacificare le discussioni sempre accesissime sul pianeta rosso.

Se andrà tutto bene, dopo 8 mesi e mezzo di viaggio, il Mars Science Laboratory (MSL) atterrerà su Marte il 6 agosto 2012. La missione più complessa mai tentata dalla NASA, far atterrare un robot di 900 chili ( il peso di una piccola utilitaria) su un pianeta a circa 100 milioni di chilometri dalla Terra, non è scevra di rischi. Il suo peso fa dell’atterraggio una vera e propria sfida tecnica come spiegato in questo video in inglese:

Saranno sette minuti di vero terrore per gli scienziati JPL perché occorrono 7 minuti di discesa dall’atmosfera alla superficie di Marte, passando da più di 21.000 chilometri/ora à zero, con una sequenza perfetta e un timing precisissimi, il tutto pilotato dalla Terra. Un solo elemento che non funzioni ed è finita. Una volta entrata nell’atmosfera, la capsula sarà trainata da un paracadute gigante che si aprirà a circa 1600 metri dal suolo.

Curiosity

 Credit: NASA

Un video animato che mostra lo sbarco così come dovrebbe succedere se andrà tutto secondo le previsioni.

Curiosity, il più grande Mars rover mai costruito, è alimentato da un generatore nucleare al diossido di plutonio. Ma sopratutto è un vero e proprio laboratorio mobile dotato di un trapano, un laser e un cromatografo che avranno lo scopo di raccogliere e analizzare campioni di rocce dal fondo del cratere Gale. Il luogo è stato scelto appositamente perché vi si trova una montagna alta 5000 metri i cui strati verranno esplorati per verificare se degli elementi favorevoli alla vita vi sono stati preservati.

Curiosity

Credit: NASA

Per maggiori informazioni: http://www.nasa.gov/mission_pages/msl/index.html

Se volete vivere l’arrivo nel cratere Gale, è anche disponibile un videogioco che permette ai giocatori di provare a dirigere il rover su Marte, come dimostrato in questo  VIDEO

Questo invece racconta la storia della costruzione del robot MSL in pochi minuti di sequenze in rapida successione:

Per i possessori di occhiali 3D : Immagine in rilievo di Curiosity

Dislocazione degli altri Mars rover del passato:

Dislocazione Mars rover

Credit: NASA

Curiosity sbarca su Marte a caccia di vita alienaultima modifica: 2012-07-31T21:33:13+00:00da nibiru-2012
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento